Facebook TwitterLinkedInInstagramYouTube

Verfiica del segnale della valvola EGR

 

FUNZIONAMENTO:

I gas di scarico (1) raggiungono la valvola EGR (3) di tipo meccanico, pilotata a depressione. L'attuatore a depressione (4) viene pilotato tramite un comando a massa dalla ECU motore. Quando la massa viene chiusa l'attuatore si aziona, lascia passare la depressione che attiva la valvola EGR.

PIN:

Il Pin-out dell'EGR è costituito da 2 soli Pin, dove troviamo:

  • Alimentazione 12Volt proveniente da scatola fusibili
  • Comando a massa, collegato alla centralina di iniezione

SCHEMA DI COLLEGAMENTO:

Si collega l'oscilloscopio a massa, meglio sulla batteria. Si collega il puntale di misura del canale 1 dell'oscilloscopio, nel connettore della valvola EGR, sul pin di comando. Senza scollegare il connettore, ma lasciando l'EGR collegata.

OSCILLOGRAMMA:

 Il segnale visualizzato è del tipo ad onda quadra.

Dato che la valvola riceve un segnale fisso a 12 Volt su uno dei PIN, l'altro PIN consente il passaggio di corrente quando viene chiuso verso massa dalla centralina. 

Pertanto risulterà che:

Figura: EGR non pilotata. Il segnale di comando si trova a massa per pochi istanti. La corrente che arriva all'attuatore è poca e non è in grado di aprire il passaggio dell'aria (depressione).

Figura: EGR Pilotata. Il segnale ha una maggior permanenza a 0 Volt, condizione in cui il cavo di comando viene chiuso verso massa dalla centralina. La corrente che circola per l'attuatore pneumatico è sufficiente ad aprire il passaggio dell'aria (depressione) che attiva la valvola EGR.

 

Stampa

GUASTIAUTO

Mobile: +39 333 6152490

Tel: +39 0733 897215

Via Del Torrione, 65

62012 – Civitanova Marche (MC)

Mail: info@guastiauto.com

P.Iva: 01706100433