Facebook TwitterLinkedInInstagramYouTube

Il filtro antiparticolato non si potrà più eliminare

Con l'avvento della normativa Euro V ed i limiti alle emissioni di polveri sottili (PM), i costruttori hanno dovuto introdurre i filtri antiparticolato (DPF). Filtri che tutti abbiamo ben imparato a conoscere a causa delle numerose difettosità che hanno coinvolto svariati modelli di vetture.

Leggi tutto

Stampa

P242F avaria filtro antiparticolato Audi (Aprile 2014)

Questo mese analizziamo un caso molto frequente, relativo al filtro antiparticolato di un Audi A3 del 2009.

VEICOLOVetture del Gruppo VAG con Filtro antiparticolato e motore 2.0 TDI Common Rail.

 

Sistema DPF Audi 

GUASTO:

Si accende la spia del DPF (Filtro anti particolato) nel quadro strumenti assieme alla spia motore.

Leggi tutto

Stampa

Nuove luci a tecnologia Laser BMW

BMW sarà il primo costruttore a proporre una nuova tecnologia per l'illuminazione anteriore. La BMW i8 in vendita a breve sarà la prima vettura al mondo dotata di questi nuovissimi impianti ottici. Questa tecnologia è stata sviluppata assieme alla OSRAM e promette di migliorare notevolmente la visibilità, soprattutto a grande distanza. Si parla di 344 Lux che confrontati ai 180 Lux dei più recenti fari a LED rendono molto bene l'idea di quanto questi siano eccezionalmente performanti. I video che seguono sono stati divulgati da BMW.

http://www.bmw.tv/web/com/video.do?videoID=31201&spaceID=2

http://www.bmw.tv/web/com/video.do?videoID=31202&spaceID=2

Stampa

L'airbag "sente" l'urto, una nuova tecnologia per la protezione dei passeggeri sviluppata da Continental

I sistemi airbag che devono proteggere i passeggeri pilotando opportunamente i sistemi di ritenuta e i cuscini airbag funzionano grazie a degli accelerometri. Particolari sensori che misurano la decelerazione del veicolo, che la centralina airbag usa per comprendere la gravità dell'urto.

Centralina airbag CISS con sensore sonoro integrato

Continental ha sviluppato una nuova tipologia di sensori che non misurano la decelerazione per comprendere la gravità dell'urto, questi sensori usano il rumore prodotto dall'incidente!

La tecnologia è veramente molto interessante e prende il nome di CISS (Crash Impact Sound Sensing).

Leggi tutto

Stampa

Altri articoli...

GUASTIAUTO

Mobile: +39 333 6152490

Tel: +39 0733 897215

Via Del Torrione, 65

62012 – Civitanova Marche (MC)

Mail: info@guastiauto.com

P.Iva: 01706100433