Questo sito utilizza i cookie di sessione per permettere una corretta funzionalità e per fini statistici. Accettando o chiudendo questo banner si accettano le condizioni di utilizzo conformi alle direttive di legge.

Il sito guastiauto.com è gestito da un gruppo di tecnici esperti di autodiagnosi. Il sito ha lo scopo di fornire aiuto ed informazioni a tutti i professionisti del settore dell'autoriparazione per quanto riguarda la diagnosi elettronica

Scopri i nostri articoli

Sensori della pressione pneumatici Renault

Stampa
Categoria: Tecnica Auto

Già da alcuni anni molti costruttori, ed in particolare quelli francesi, adottano un sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici che consente di avvertire il conducente qualora la pressione di uno o più di essi sia insufficiente. Il sistema viene chiamato SSPP.

  • Il sistema di Controllo della Pressione SSPP è composto da :
  • quattro sensori con pressione integrata alle valvole(uno per ruota): Emettono un segnale a radio frequenza
  • un ricevitore situato sotto il veicolo allo scopo diraccogliere e decodificare le informazioni dei sensori
  • un modulo elettronico
  • un display specifico composto da spie luminose che indicano la natura dell'anomalia e permettono di localizzare il pneumatico interessato
  • un avvisatore acustico (secondo le versioni).

 

Immagine descrittiva. Copyright Continental

Particolarità: Ogni sensore è contraddistinto dal riferimento del colore specifico situato intorno alla valvola e richiamato sull'etichetta della pressione prescritta :

  • Verde = anteriore sinistro
  • Giallo = anteriore destro
  • Rosso = posteriore sinistro
  • Nero = posteriore destro

Etichetta sul montante di una Scenic II che riporta i dati relativi al veicolo

Il sistema di Controllo della Pressione dei Pneumatici permette di avvertire il conducente quando :

  • la pressione è inferiore a 0,6 bar rispetto allapressione prescritta
  • la pressione è troppo alta
  • un pneumatico perde in modo anormale
  • un pneumatico non lavora correttamente
  • vi è una differenza di pressione tra il lato sinistro e destro

 

AUTODIAGNOSI E RIPARAZIONE:

La diagnosi diventa fondamentale quando si vuole:

  • Controllare il funzionamento delle singole valvole
  • Invertire la posizione di montaggio degli pneumatici
  • Sostituire una o più valvole con delle valvole nuove
  • Utilizzare gli pneumatici invernali dotati di cerchi e valvole proprie

Controllo delle singole valvole per mezzo dello strumento di diagnosi  (strumento Texa nella foto). Si noti come le valvole anteriori siano in evidente avaria.

Lo strumento consente di informare la centralina della corretta posizione di montaggio delle valvole, ognuna di queste è dotata di un codice identificativo presente sull'etichetta. Il codice può essere letto prima di installare la valvole e quindi scritto con lo strumento di diagnosi nella centralina di gestione del sistema (centralina dedicata o UCH Body computer).

Se però la valvola è già montata, per leggere il codice della valvola ci sono due strade:

  1. Analizzare la memoria diagnosi della centralina del sistema SSPP. Questa memorizza i codici delle valvole già installate.
  2. Eccitare la valvola per mezzo di un apposito strumento che avvicinato alla valvola invia un impulso elettromagnetico che stimola la valvola ad emettere il proprio codice. Questo viene quindi visualizzato nello schermo dello strumento eccitatore.

Codifica delle singole valvole per mezzo dello strumento di diagnosi  (strumento Texa nella foto).


Copyright 2011 Sensori della pressione pneumatici Renault. Designer Joomla templates. All Rights Reserved.