Questo sito utilizza i cookie di sessione per permettere una corretta funzionalità e per fini statistici. Accettando o chiudendo questo banner si accettano le condizioni di utilizzo conformi alle direttive di legge.

Il sito guastiauto.com è gestito da un gruppo di tecnici esperti di autodiagnosi. Il sito ha lo scopo di fornire aiuto ed informazioni a tutti i professionisti del settore dell'autoriparazione per quanto riguarda la diagnosi elettronica

Scopri i nostri articoli

Avaria Cambio Robotizzato Sensodrive Citroen (Maggio 2013)

Stampa

VEICOLO:

CITROEN C2 del 2006 1.4 HDI - Motore 8HZ

Cambio robotizzato: SIEMENS BVA AL4/TA200

Centralina motore: SIEMENS SID 806

CITROEN C2 con SENSODRIVE

GUASTO:

La vettura dopo un parcheggio non si è più avviata. Non inserisce le marce, il motore non si avvia.

Leva cambio Sensodrive dopo 2005

ANALISI DEL PROBLEMA

Questo veicolo come anche la C3/C3 Pluriel monta un sistema robotizzato SensoDrive, gestito da una centralina SIEMENS che controlla due attuatori. Un attuatore cambio marcia mentre l'altro, che è dotato di un sistema di compensazione usura, apre e chiude la frizione (SACHS). L'unità di comando del cambio dialoga anche con l'unità di controllo del motore.

Impianto Sensodrive

Entrando in diagnosi vengono indicati vari errori, purtroppo nessuno con un’indicazione chiara, di seguito vengono elencati gli errori trovati con due diagnosi multimarca e alla fine con quella originale.

La diagnosi originale non indicava errori presenti legati alla trasmissione.

 

AUTODIAGNOSI

Errori in memoria ECU Cambio:

Con strumento Marelli:

> Interruttore Kick-Down (B1153)

> Alimentazione elettrovalvole/regolatori – Circuito aperto (B1115)

> Centralina guasta – RAM (B1106)

> ? Sconosciuto? B1150

> ? Sconosciuto? B1117

Con strumento Texa:

> ?Sconosciuto? (P1709) Interruttore Park o Neutro fuori range*

> Fase di disattivazione della centralina (power-latch) non eseguita o interrotta (P1702)

> Ricezione informazione richiesta attivazione totale (U2000)

> Segnale selettore rapporti (P1718)

> Sensore di posizione dell’attuatore frizione (P1755)

*Valore trovato su banca dati Guastiauto.

Con strumento originale Citroen:

> Risveglio comando a distanza: risveglio principale valore ricevuto non corretto (U2000)

> Risveglio comando a distanza: risveglio parziale valore ricevuto non corretto (U2218)

Non avendo un chiaro aiuto dall’autodiagnosi si sono considerate più attendibili le indicazioni date dal tester Texa e di conseguenza è stato provato a vedere se con le attivazioni l’attuatore della frizione venisse comandato correttamente, in effetti l’attuatore si muoveva ma solo di pochi millimetri. Quindi dopo una verifica del comando della centralina con l’oscilloscopio si è deciso alla sua sostituzione.

Attuatore SACHS montato

Per quanto riguarda l’attuatore frizione nuovo, per l’apprendimento và segnalato che esistono due diversi apprendimenti da portare a termine: apprendimento delle posizioni terminali e apprendimento del punto di slittamento. Il primo è da effettuarsi mediante strumento di diagnosi nella pagina delle regolazioni, e prevede che la centralina cambio memorizzi i punti di inizio e fine corsa dell’attuatore (non aprire le porte mentre si esegue quest’apprendimento), mentre il secondo và fatto manualmente, secondo la procedura descritta. La sequenza deve essere ripetuta dieci volte:

-     Avviare il motore

-     Inserire la prima marcia

-     Mettere in folle

-     Attendere cinque secondi

-     Spegnere il quadro

 

Al termine di questa sequenza l’apprendimento del punto di slittamento è effettuato.

NOTA: Sempre parlando di questo cambio e nel caso di sostituzione dell’attuatore delle marce, questo và messo  in posizione di rimozione per poterlo smontare, e in posizione di montaggio prima di poterlo montare (solitamente, a ricambio, viene fornito già in posizione di montaggio). Per queste operazioni invitiamo a far riferimento alle procedure del costruttore. Dopodiché è necessario operare l’apprendimento da autodiagnosi. Tale apprendimento è piuttosto lungo, dura circa otto minuti; al termine del quale occorre attendere circa un minuto per far si che la centralina del cambio passi in stato di riposo. In caso l’apprendimento non andasse a buon fine, si registrerebbe un codice guasto in centralina cambio robotizzato.

Copyright 2011 Avaria Cambio Robotizzato Sensodrive Citroen (Maggio 2013). Designer Joomla templates. All Rights Reserved.