Questo sito utilizza i cookie di sessione per permettere una corretta funzionalità e per fini statistici. Accettando o chiudendo questo banner si accettano le condizioni di utilizzo conformi alle direttive di legge.

Il sito guastiauto.com è gestito da un gruppo di tecnici esperti di autodiagnosi. Il sito ha lo scopo di fornire aiuto ed informazioni a tutti i professionisti del settore dell'autoriparazione per quanto riguarda la diagnosi elettronica

Scopri i nostri articoli

Senza motorino di avviamento come avvii il motore? La soluzione Mercedes

Stampa
Categoria: Tecnica Auto

A partire dalla fine del 2008 Mercede ha introdotto una importante novità: Avviamento con alternatore reversibile e funsione Start&Stop disponibile per alcuni modelli (Classe A169 e Nuova Classe B). Grazie a questo sistema Mercedes dichiara una riduzione dei consumi dell'ordine del 6-7%.

Nelle vetture dotate di S&S il motore viene spento nelle fasi di regime minimo quando il veicolo è fermo con marcia non inserita. Il motore viene spento dalla centralina motore se sono soddisfatte le seguenti condizioni:

  • Cambio in folle
  • Frizione non azionata
  • Freno di servizio azionato
  • Velocità del veicolo inferiore a 8Km/h

I componenti necessari al funzionamento di questo sistema sono rappresentati nella seguente immagine, la particolarità di questo impianto S&S è la presenza di un alternatore reversibile che sostituisce il comune motorino di avviamento.

CENTRALINA DI COMANDO DELL'ALTERNATORE REVERSIBILE (N129)

L'alternatore reversibile necessita di una propria unità di comando, questa è disposta nel sottoscocca, accanto alla scatola della batteria.

La centralina alimenta l'avvolgimento dello statore dell'alternatore con tensione alternata trifase a 12V per utilizzarlo come motorino di avviamento, per poi tornare ad utilizzarlo come un comune alternatore non appena il motore si è avviato.

RELE' DI DISACCOPPIAMENTO DELLA RETE (K19)

Il relè ha il compito di staccare la rete di bordo dalla batteria durante l'avviamento del motore. Di conseguenza durante l'avviamento la batteria alimenta solo l'alternatore reversibile. Contemporaneamente una batteria supplementare alimenta l'impianto elettrico. In questo modo la corrente disponibile all'alternatore è massima. Il relè è posizionato vicino la centralina dell'alternatore. La batteria supplementare si trova nel bagagliaio, dietro il rivestimento destro del bagagliaio.

ALTERNATORE REVERSIBILE

L'alternatore è azionato a cinghia. E' del tipo sincrono trifase con poli a denti di innesto frontali. L'alternatore è monitorato tramite un sensore di giri integrato che monitora anche la posizione dell'alternatore (fondamentale per comandarlo quando viene utilizzato per l'avviamento del motore).

Ovviamente la cinghia riveste una particolare importanza. Questa è sottoposta a continue sollecitazioni, in particolare durante l'avviamento del motore. Per far fronte a questo stress meccanico, come tendicinghia si adotta un dispositivo molla-ammortizzatore idraulico che poggia sul monoblocco (2). La cinghia inoltre presenta una superficie maggiore con 6 scanalature.

Nota: il dispositivo tendicinghia deve essere allentato e teso soltanto con l'attrezzo speciale previsto per tale scopo. Per non danneggiarlo durante le operazioni di manutenzione, deve essere compresso molto lentamente (più do 20 secondi). Se la compressione viene effettuata troppo velocemente la compensazione idraulica all'interno non può aver luogo ed il dispositivo si danneggia irreparabilmente.

Copyright 2011 Senza motorino di avviamento come avvii il motore? La soluzione Mercedes. Designer Joomla templates. All Rights Reserved.