Questo sito utilizza i cookie di sessione per permettere una corretta funzionalità e per fini statistici. Accettando o chiudendo questo banner si accettano le condizioni di utilizzo conformi alle direttive di legge.

Il sito guastiauto.com è gestito da un gruppo di tecnici esperti di autodiagnosi. Il sito ha lo scopo di fornire aiuto ed informazioni a tutti i professionisti del settore dell'autoriparazione per quanto riguarda la diagnosi elettronica

Scopri i nostri articoli

Cambio automatico Mercedes 7G-Tronic in avaria (Ottobre 2012)

Stampa

Abbiamo già parlato del nuovo cambio automatico 7 marce del costruttore tedesco Mercedes,

ora riceviamo le prime segnalazioni in seguito all'avaria di questo cambio.

Il 7G-Tronic o 722.9 è stato il primo cambio automatico a 7 marce utilizzato sui veicoli prodotti in serie. E' stato adottato per la prima volta nel 2003 sui motori 8 cilindri delle vetture E500, S430, S500, CL500, and SL500. Attualmente è utilizzato praticamente su tutta la gamma delle vetture medio-grandi.

 

1 Convertitore. 2 Girante turbina. 3 Girante conduttrice. 4 Girante della pompa. 5 Sfiato scatola del cambio. 6 Pompa dell'olio. 7 Freno a dischi multipli B1. 8 Frizione a dischi multipli K1. 9 Ruote dentate Ravigneaux. 10 Freno a dischi multipli B3. 11 Frizione a dischi multipli  K2. 12 Treno planetario semplice. 13 Freno a dischi multipli BR. 14 Frizione a dischi multipli K3. 15 Freno a dischi multipli B2. 16 Ingranaggio blocco parcheggio. 17 Ruota fonica per il rilevamento del n. di giri in uscita. 18 Leva di selezione rapporti. 19 Magnete anulare per il rilevamento del n. di giri. n220 Centralina elettroidraulica. 21 Magnete anulare per il rilevamento del n. di giri turbina. 22 Elettrovalvola di regolazione. 23 Esclusione della forza con elementi per lo smorzamento torsionale. Y3/8n4 Centralina di comando gestione cambio.

DIFETTO: Il cliente lamenta che il cambio si mette in modalità Limp Mode in modo intermittente o permanente (modalità di emergenza con limitazione nell'innesto delle marce e riduzione di potenza). Prima di entrare in recovery, durante la guida il conducente può avvertire innesti non regolari e strattonamenti durante il cambio marce.

AUTODIAGNOSI: Eseguendo una diagnosi della centralina del cambio (attenzione, anche la leva è diagnosticabile, ma il guasto non la riguarda, quindi non si troveranno errori registrati nella sua memoria), sarà possibile a seconda della gravità del difetto, rilevare i seguenti codici di guasto: 0741, 0893, 0894, 2502, 2504, 2505, 2511, 2711, 2783.

Nota: I precedenti codici non saranno presenti tutti contemporaneamente. Il numero di codici memorizzati dipende dalla gravità del guasto.

COSA CAUSA IL GUASTO: Il guasto può presentarsi in seguito a molteplici cause: basso livello dell'olio o olio inquinato, guasto del gruppo meccatronico (centralina), sporco nel circuito di comando oppure, come segnalato in questo articolo, da un'eccessivo deterioramento dei componenti meccanici del convertitore di coppia o del treno planetario sulla coda del cambio. Ovviamente in base alla causa i tempi ed i costi di riparazione cambiano in modo sostanziale. Un lavaggio del cambio con apposito macchinario potrebbe risolvere il problema nei primi casi, ma non nel caso più grave: il guasto meccanico. Il miglior modo per capire da dove proviene il guasto è smontare la coppa dell'olio ed osservare i magneti che raccolgono la limatura presente nel cambio.

Nella precedente immagine si vede la coppa dell'olio di un cambio che sicuramente ha subito un importante guasto meccanico interno. Questo si evince dalla elevata concentrazione di polvere metallica presente attorno ai magneti. In questo caso un lavaggio del cambio o la sola sostituzione dell'olio non possono risolvere il difetto. Perderemmo soltanto tempo e soldi! Sarà quindi necessario far revisionare cambio e convertitore presso un centro esperto in questo tipo di lavori.

Copyright 2011 Cambio automatico Mercedes 7G-Tronic in avaria (Ottobre 2012). Designer Joomla templates. All Rights Reserved.